Happy

Hello and Welcome.

 

Peccato buttare via la merce così!

Nuovo „mercato dell'usato“ per i soci - Aiutiamo le famiglie a risparmiare

Mentre molti sono ancora alla ricerca degli ultimi regali „di tendenza“, il mercato dell'usato del CTCU è in dirittura d'arrivo. Fini più ampi dell'iniziativa sono quelli di tutelare sia l'ambiente che il portafolgio dei consumatori. Scopo concreto è quello di recuperare beni usati, al fine di rimetterli in circolo, invece che destinarli al bidone dei rifiuti, e dare così la possibilità ai cittadini di riutilizzare quello che altri non usano più.

Nei locali siti in via Crispi 15A è possibile consegnare beni usati di qualità o comunque in buono stato, al fine di esporli nei locali stessi.

Vengono accettati oggetti usati, ma in buono stato e perfettamente funzionanti, quali ad es. elettrodomestici, articoli di elettronica, articoli per lo sport e il tempo libero, casalinghi o ausili sanitari (sedie a rotelle, ausili per la lettura, ecc.). Accettiamo anche mobili, biciclette e motorini, ma solo in quantità limitate, ed in questo caso solo articoli di un certo pregio.

Chi consegna la merce deve lasciare le proprie coordinate bancarie (IBAN) per la liquidazione dell'importo dell'eventuale vendita. Nella fase iniziale, ogni socio potrà lasciare in esposizione al massimo tre articoli.

Il direttore del CTCU, Walther Andreaus, reputa questa iniziativa un importante contributo per contrastare i comportamenti „usa e getta“, nonché quale valido strumento per far fronte alla crisi.

Sostegno

Copyright © 2013. All Rights Reserved.